Bonus bebè

Il Bonus Bebè (ovvero Assegno di Natalità) è un contributo economico per le famiglie con bambini nati o adottati tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018.

L’assegno spetta a partire dal mese di nascita o di ingresso in famiglia del figlio adottato o affidato. La domanda deve essere presentata entro 90 giorni dalla nascita oppure dalla data di ingresso del minore nel nucleo familiare, a seguito dell’adozione o dell’affidamento preadottivo.

L’importo annuo è pari a 960 euro, da corrispondere mensilmente, a condizione che il nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente sia in una situazione economica corrispondente ad un valore dell’Isee non superiore ai 25.000 euro annui.
Per i nuclei familiari in possesso di un Isee non superiore a 7.000 euro annui, l’importo annuale dell’assegno è raddoppiato (1.920 euro).
L’assegno è previsto per i figli di cittadini italiani o comunitari oppure per i figli di cittadini di Stati extracomunitari con permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo residenti in Italia.

Come richiederlo
Il bonus si richiede per via telematica tramite Pin dispositivo dell’INPS (vai alla pagina INPS dedicata) oppure rivolgendosi ai patronati.